Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

COME E' NATO IL ROTARY

Il primo Rotary Club fu fondato a Chicago dall'avvocato Paul Harris il 23 febbraio 1905 con i suoi amici Sylvester Schiele, un commerciante di carbone, Gustav E. Loehr, un ingegnere minerario, e Hiram E. Shorey, un sarto.
Fin dall'inizio sono visibili alcuni principi basilari del Rotary: i quattro provenivano da diverse nazioni, appartenevano a diverse confessioni religiose e rappresentavano diverse professioni.
Lo scopo dichiarato del club era una sincera amicizia tra i soci.
Poco dopo un quinto socio entrò nel sodalizio, il tipografo Harry Ruggles, e Schiele viene eletto primo presidente ed entro la fine del 1905 i soci del primo Rotary Club erano diventati trenta.

Paul HarrisPaul Harris

Viene deciso il nome Rotary Club in riferimento alle riunioni settimanali, tenute a rotazione nei relativi uffici; viene deciso altresì il logo rotariano: una ruota dentata come simbolo dell'attività professionale, più volte modificato graficamente nel tempo.
Nello stesso anno l'aiuto per le persone meno fortunate venne dichiarato un'importante finalità della vita rotariana.


FILMATO sulla NASCITA del ROTARY

 

PRIMA ORGANIZZAZIONE AL MONDO

Il Rotary International è la prima organizzazione di servizio del mondo; è composta da oltre 1,2 milioni di soci che prestano volontariamente il proprio tempo ed il proprio talento fondando la propria attività sul motto del Rotary “Servire al di sopra di ogni interesse personale”.
I soci, provenienti dal mondo degli affari, professionisti e leader, forniscono servizi umanitari, incoraggiano il rispetto di rigorosi principi etici nell'ambito professionale e contribuiscono a diffondere il messaggio di pace e di buona volontà tra i popoli della Terra.
Il loro impegno produce un impatto a livello locale e internazionale, dall’assistenza alle famiglie bisognose nelle comunità, alla creazione di progetti di servizio fra cui è noto il progetto Polioplus, un mondo libero dalla polio.
Il Rotary offre ulteriori opportunità di servizio anche attraverso organizzazioni quali:
Interact: un’organizzazione di servizio patrocinata e organizzata da Rotary club, per giovani dai 12 ai 18 anni; oltre 12.300 Interact club sono presenti in 133 Paesi.
Rotaract: gruppi organizzati da Rotary club per promuovere leadership, sviluppo professionale e servizio tra giovani adulti, dai 18 ai 30 anni. Oltre 8.000 Rotaract club sono presenti in 167 Paesi.
Gruppi Community del Rotary (RCC): gruppi di non Rotariani che si impegnano a migliorare le loro comunità; oltre 7.500 RCC sono presenti in 80 Paesi, tutti organizzati e patrocinati da Rotary Club.
Il Rotary riunisce persone che si impegnano insieme per cause e questioni che interessano le comunità locali di tutto il mondo.
I Rotariani contribuiscono offrendo il loro tempo, l'energia, le economie e la passione per progetti sostenibili a lungo termine, nelle comunità di tutto il globo.
I progetti si concentrano su importanti questioni, come: pace, prevenzione e risoluzione dei conflitti, prevenzione e cura delle malattie, acqua e strutture igienico-sanitarie, salute materna e infantile, alfabetizzazione e educazione di base, sviluppo economico e comunitario.

And Polio Now

 FILMATO ROTARY FOUNDATION                          FILAMTO END POILIO NOW

Sede del Club

 Via Carducci, 13 - 38068 Rovereto (TN)   Tel.cell.Segr. 3356875638 - email: rcrovereto@rotary2060.eu Incontri ed eventi: Lunedì ore 19.00 presso Sede del Club Via Carducci 13.  La sede è anche aperta ai soci il mercoledì dalle 18.30 alle 19.30. Conviviali: Hotel Rovereto - Corso Rosmini 82/D - Rovereto (TN) sulla base dei programmi del Club alcuni lunedì ore 20.00.

Le ultime notizie

11 Luglio 2019
11 Luglio 2019

Utilizziamo i cookie per offrirVi un sito web innovativo ed entusiasmante. Utilizzando il nostro sito web e accedendo ai contenuti presenti in esso, si accetta che vengano trasmessi cookie sul Vostro dispositivo